In ottemperanza al provvedimento 08/05/2014 Garante per la protezione dei dati personali, si avvisa il lettore che questo sito potrebbe utilizzare cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche anonime. Proseguendo con la navigazione si accetta l'uso dei cookie.


Guarda oltre, ragiona oltre
Sito curato da Ernesto Carmelo Menta che propone una serie di interessanti riflessioni e domande su alcuni dei punti cardine di Scientology, aspetti su cui sarebbe molto opportuno soffermarsi con attenzione. Ogni affiliato a Scientology dovrebbe cercare di rispondere interiormente e in piena coscienza a questa serie di domande.

Simonetta Po (curatrice del sito Allarme Scientology)

Sette, antisette, "setta degli antisette", aiuto e altre riflessioni
Ad essere molestati non sono soltanto i critici di Scientology. Anche i critici di certe associazioni "antisette". Perciò... Che cosa si intende con il termine "setta"? Una associazione "antisette" potrebbe trasformarsi in una "setta"? Qual è il panorama italiano? Perché una squadra speciale della Polizia di Stato denominata Squadra Antisette (SAS) ha come referenti privilegiati un prete cattolico apparentemente ossessionato dal demonio e un esponente di un "forum" di associazioni sconosciute di cui nessuno pare controllare il reale operato? Le associazioni che si propongono di aiutare le "vittime di setta" potrebbero invece risocializzare i loro assistiti/seguaci a una ideologia altrettanto dicotomica e fanatizzante? Di Simonetta Po, luglio 2012.


Non luogo a procedere: Scientology e altre Onlus molestano una voce critica
Che cosa hanno in comune il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, l'Agenzia per lo Sviluppo del Non Profit (ASVI), il Centro Studi per lo Sviluppo e Cooperazione (Ce.Svi.C./Micro Progress), e altre Onlus assortite? Storia di una imbarazzante (per loro) quanto costosa (per me) persecuzione legale in nome di Scientology. Novembre 2012.

Identità unica e conflitti settari. Il caso Scientology
Prendendo spunto dalle riflessioni di Amartya Sen su identità e violenza, si analizzano dottrina, prassi e retorica della Chiesa di Scientology, uno dei tanti nuovi movimenti spirituali contemporanei, per mostrare quanto esse tendano a spingere il seguace verso l'illusione di una identità unica, univoca e senza possibilità di scelta. Riflettendo su passi dottrinali e pubblicistica interna, si cercherà di dimostrare come l'adesione al movimento possa sfociare in derive settarie che sopprimono la diversità individuale e incitano al conformismo e all'obbedienza cieca: passo obbligato verso azioni potenzialmente distruttive e autodistruttive. Saggio di Simonetta Po, giugno 2010.

Plagio, circonvenzione e perizie psichiatriche
La lettura delle perizie psichiatriche disposte dal Giudice Guicla Mulliri nel 1987, mentre stava istruendo il processo contro numerosi dirigenti della Chiesa di Scientology italiana, impone una serie di riflessioni sui metodi del gruppo e sulla utilità della reintroduzione del reato di plagio, come auspicato da alcune "associazioni antisette". Di Simonetta Po, gennaio 2011.

A braccetto con Scientology
Come Hubbard comanda, la tecnica dianetica mira a soppiantare la psichiatria. Possibilmente con partner illustri, o istituzionali, che non mancano mai.Di Simonetta Po, Il Barbiere della Sera, 28 settembre 2009.

Scientology: Gruppi di facciata, un sistema occulto di reclutamento e tentativi di infiltrazione
Presentato al convegno annuale della FECRIS (Federazione Europea dei Centri di Ricerca e Informazione sul Settarismo), Amburgo, 28 aprile 2007.

Scientology: Balle Spaziali o Incubo Orwelliano?
Introduzione critica a Scientology, di Simonetta Po (1997).

Inside Scientology: recensioni e intervista con l'autrice
Nel luglio 2011 è uscito il volume Inside Scientology: The Story of America's Most Secretive Religion di Janet Reitman. In questa pagina, le recensioni del gestore di Allarme Scientology e di Tony Ortega, redattore del Village Voice, e un'intervista dello stesso all'autrice.

My Billion-Year Contract
Recensione del libro auto-prodotto nel 2009 da Nancy Many, donna che lavorò alle dirette dipendenze di L. Ron Hubbard e fu un'operativa sia del Guardian's Office che dell'Office of Special Affairs, la branca della Chiesa di Scientology che si occupa anche di attività di sorveglianza di chi percepisce come un nemico.

Stephen A. Kent

L. Ron Hubbard soffriva di disturbi di personalità?
Saggio accademico di Jodi M. Lane, M.A. e del Sociologo delle Religioni Stephen A. Kent, PhD, che legge le direttive del fondatore di Scientology nell'ottica del Disturbo Narcisistico della Personalità noto come Narcisismo Maligno. Gennaio 2008.
Si veda anche:

  • I figli di Narciso: il narcisismo maligno
    Si calcola che l'1% della popolazione generale sia costituito da narcisisti maligni. La statistica ci dice che è molto difficile evitare di incontrarne uno (o più). Come riconoscerli e difenderci? Qual è il rapporto tra narcisisti maligni e autorità? Di Paul Lutus.
  • Sull'essere perfetti: la guerriglia narcisistica contro la realtà
    Alla base di certi discorsi e credenze religiosi, anti-religiosi e "antisette", e della ricerca di figure la cui autorità pare essere indiscutibile, può esserci una condizione psicologica definita "narcisismo"? Paul Lutus ci propone le sue interessanti riflessioni.

La creazione della Scientology "religiosa"
Del Prof. Stephen Kent, University of Alberta Edmonton, Canada. Il passaggio da "scienza della mente" totalmente laica a religione. Documento presentato alla Society for the Scientific Study of Religion, 1992.

Scientology, religione e diritti umani
Relazione del Dott. Stephen A. Kent, Dipartimento di Sociologia dell'Università di Alberta, Canada. Scientology: is this a religion? - Lipsia, 30 Giugno 1997.

La globalizzazione di Scientology: Influenza, Controllo e Opposizione nei Mercati Transnazionali
Questo studio del Prof. Kent analizza le attività globali di Scientology da una prospettiva sociologica che osserva le organizzazioni religiosamente ideologiche in forma di corporazioni transnazionali. Pubblicato nell'aprile 1999 sulla rivista Religion.

Le celebrità lobbiste di Hollywood e la politica estera americana dell'Amministrazione Clinton sulle prese di posizione antitedesche in merito a Scientology
L'analisi del Prof. Stephen Kent, University of Alberta, Canada, sugli sforzi di pressione governativa e i successi ottenuti dalle star di Scientology durante i mandati di Bob Clinton.

Dibattito su "Nuove Religioni", Scientology e Diritti Umani: Francia e Germania contro Stati Uniti
Stephen A. Kent, docente di Sociologia della Religione alla University of Alberta, Canada, analizza l'acceso dibattito che vede contrapposti alcuni paesi europei e gli Stati Uniti in tema di diritti umani religiosi, in particolare riferimento a Scientology e ad altri gruppi controversi (pubblicato in The Marbourg Journal of Religion, gennaio 2001).
  • Una replica della Chiesa di Scientology Internazionale
    Leisa Goodman, funzionaria internazionale di Scientology, replica allo studio di Kent. Tratto da The Marburg Journal of Religion, 2002.
  • Controreplica
    L'accademico controreplica alla funzionaria di Scientology e solleva domande su uno studio europeo del Rehabilitation Project Force. Tratto da The Marburg Journal of Religion, 2003.

La relazione di Scientology con le tradizioni religiose orientali
Il Prof. Kent analizza le presunte relazioni di Scientology con Induismo, Buddismo Theravada e Taoismo, così come affermate dall'organizzazione di Hubbard. Propone un'ipotesi sulle motivazioni del fondatore nel ricercare tali "parentele". Pubblicato in Journal of Contemporary Religion, Vol. 11, No. 1, 1996.

Il sistema interno di "rieducazione" di Scientology
Un ampio studio dedicato alla controversia sul "programma di re-indottrinamento" RPF (Rehabilitation Project Force) di Scientology, a proposito di «confino forzato, abuso fisico, abuso sociale, studio intenso dell'ideologia, confessioni forzate». A cura del Dott. Stephen A. Kent, Università di Alberta, Canada, Dicembre 1997.

La pseudo-psichiatrica di Scientology
«Il "Rundown dell'Introspezione" di Scientology, e la pratica di isolare le persone che si pensa abbiano avuto episodi psicotici, non sono pratiche religiose, ma pratiche pseudo-mediche e pseudo-psichiatriche». A cura del Prof. Stephen A. Kent. Dichiarazione giurata del 6 Gennaio 2000 presentata dai legali dell'Accusa nel contenzioso giuridico aperto in Florida relativo al decesso della scientologista Lisa Mc Pherson.

WISE (World Institute of Scientology Enterprises): testimonianza esperta del Prof. S. Kent
Perizia presentata da Stephen Kent, professore di Sociologia alla University of Alberta, Edmonton, Canada, in un caso legale di licenziamento presentato per asserita discriminazione religiosa di alcuni dipendenti da parte di un associato WISE.

Molestie di Scientology al Professor Kent
Dichiarazione giurata sulle molestie subite da quando si occupa del movimento.

Chris Owen

Dove sbagliano i critici di Scientology?
Una lucida analisi sul modo spesso fanatico, ignorante e inconcludente che alcuni "antiscientology" utilizzano per portare avanti le loro "operazioni". Alla luce di alcune iniziative proposte o auspicate da alcuni ex membri italiani in tempi recenti (fine 2008), il presente saggio si dimostra ancora di estrema attualità. Di Chris Owen, 2001. Dopo i numerosi attacchi personali subiti da parte di ex membri esaltati, il giornalista, storico e critico inglese - che non ha mai miliatato nelle file di Scientology ma è stato molto attivo nella critica documentata, moderata e ragionata - ha deciso di ritirarsi dalla scena pubblica. Una grossa perdita per tutti.

Controllo, responsabilità e libertà nell'agenda della Chiesa di Scientology
Il saggio di Chris Owen, Vincitore del LMT Literati Contest per l'anno 2000. Le forme di controllo operate in Scientology: personale, organizzativo, sociale e cosmologico.

La lotta di Scientology per l'apartheid
L'indagine di Chris Owen sui tentativi di espansione politica in Sud Africa. Contiene numerose citazioni testuali tratte dagli scritti di Hubbard.

Africa, Continente Clear
Come la Chiesa di Scientology ha cercato di "conquistare" il Sud Africa.

I segreti dell'OCA Test
L'analisi dell'Oxford Capacity Analysis, il "test della personalità" a cui sono stati sottoposti anche migliaia di italiani.

Dossier Narconon
L'ampia indagine di Chris Owen sull'organizzazione affiliata a Scientology che commercializza il metodo di disintossicazione Hubbard.

Attraverso il paravento corporativo
La vera struttura di Scientology. Di Chris Owen, novembre 1997.

Pseudoscienza e radiazioni isteriche
Le bizzarre convinzioni di L. Ron Hubbard sulla bomba atomica e il nucleare. Svelate le origini del Rundown di Purificazione.

Le vere credenze di Scientology
Marcab, Helatrobus, l'Uomo di Piltdown e le Forze di Invasione. Analisi critica del libro Storia dell'Uomo e di alcune conferenze e testi interni della Chiesa di Scientology. Saggio a cura di Chris Owen.

Scientology a Ground Zero
L'11 settembre 2001 non ha segnato solamente la data di una tragedia per gli USA e il mondo intero, ma anche l'inizio di un potente battage propagandistico della Chiesa di Scientology, come sempre impegnata più nell'autopromozione e nella sua personale guerra contro la psichiatria che nel reale impegno sociale. Vediamo come sono andate veramente le cose.

La Corruzione di Scientology: la "strada verso la libertà totale" è lastricata d'oro
Breve excursus storico sulle attività finanziarie della Chiesa di Scientology e del suo fondatore, L. Ron Hubbard. Di Chris Owen, 1998.

Chris Owen su Hubbard e Scientology
Raccolta di saggi e riflessioni scritti tra il 1997 e il 2000.

Jon Atack

La Trappola della "Libertà Totale"
Un'accurata esposizione di ogni aspetto di Scientology, di Jon Atack, ex scientologist di alto livello autore di numerose pubblicazioni sull'argomento.

Rapporto Generale su Scientology
Scientology al microscopio: come e perché è nata, che cosa contiene, come opera, che cosa fa alle persone. Jon Atack, ex scientologist, è uno dei più profondi conoscitori della materia.

Hubbard e l'occulto
Gli stupefacenti legami tra la dottrina di Scientology e il satanismo di A. Crowley.

La mente scientology e i suoi implant più pericolosi
L'autore di Un pezzo di cielo blu riflette sugli strascichi dell'appartenenza e sul fatto che tanti ex membri non si sono liberati dell'abito mentale scientologico. Novembre 2014.

Contraddizioni, terza parte e ridefinizione delle parole in Scientology
Tre articoli di Jon Atack, autore di Un pezzo di cielo blu. 2013/2014.

I saggi di Jon Atack (1)
L'acclamato autore di Un pezzo di cielo blu condivide le sue riflessioni sull'esperienza Scientology e molto altro. In questa serie: La Scala del Tono, Scientology e l'equilibrio emotivo, Il solo vero SP, Che fine hanno fatto i Clear e gli OT del passato?, Il recupero può essere veloce. 2013/2014.

Russell Miller

Il Volto Nudo del Messia
La lunga e accurata biografia scritta da Russell Miller nel 1988, che sollevò il velo sul mito di Ron Hubbard. Grande benefattore dell'umanità, come viene descritto dalla chiesa che ha fondato, o vulcanico furfante sempre pronto a lasciare andare le briglie della sua fervida fantasia?

Bent Corydon & Ron Hubbard Junior (Nibs)

Messia o pazzo?
Un altro dei libri fondamentali, di cui fu coautore il figlio maggiore di L. Ron Hubbard, per conoscere la vera storia di Scientology e del suo fondatore.

Paulette Cooper

Lo Scandalo Scientology (1972) Prendi il documento in formato WinZIP
Ampi estratti del saggio in cui la giornalista Cooper espone, in forma rapida ed efficace, nascita, credenze e attività del gruppo.

Altre...

Lawrence Wright su Scientology
Il giornalista, Premio Pulitzer 2007 e autore del libro Going Clear, ci spiega i maggiori problemi della Chiesa di Scientology.
Trascrizione di un incontro tra l'autore e il pubblico di Austin, Texas, per la presentazione del suo libro. Maggio 2013.


Scientology: analisi di una religione gnostica fondata sul doppio legame 
Pratiche e dottrine analizzate dal punto di vista psicodinamico e psicosociale. Dicembre 2010.

Scientology: un Nuovo Movimento Religioso nell'Occidente della secolarizzazione
Tesi del corso di laurea triennale in Teorie e Pratiche dell'Antropologia, Università La Sapienza, Roma.
Il saggio intende contestualizzazione il movimento religioso di Scientology soprattutto attraverso l'analisi della Dianetica, tecnica di psico-terapia dalla quale il movimento si è sviluppato. Si tenterà di far emergere la particolarità del movimento, riscontrabile dallo studio delle eterogenee fonti che più avanti presento. Scientology infatti, pur essendo perfettamente inquadrabile nella categoria dei Nuovi Movimenti Religiosi, si differenzia dalla maggior parte di questi per una dottrina e una visione del mondo costruite sulla mitizzazione della scienza e della tecnologia occidentali. Di Giacomo Lepri.


Scientology: tra ortodossia e scismi
Tesi di laurea in Antropologia della Dott.sa Eleonora D'Agostino, Dipartimento di Storia, Cultura, Religioni - Università La Sapienza, Roma. Ho ripreso la tesi dal blog "La Reception" che l'ha pubblicata a puntate e che ringrazio. Il blog non fornisce il titolo originale dell'opera. Quello riportato è stata una mia scelta personale. L'anno di discussione della tesi dovrebbe essere il 2015. Ho corretto alcuni link dell'autrice che rimandavano al vecchio indirizzo del mio sito. Ho aggiustato la formattazione che sul blog "La Reception" non era uniforme. Ho aggiunto una mia nota e un link su un passaggio della tesi censurato dal blog "La Reception". Ho aggiunto una mia nota su passaggio che mi riguarda. Ho aggiunto l'indice generale.

Lettera aperta del Prof. James R. Lewis a scientologist, ex scientologist e critici della Chiesa di Scientology
Alcune importanti riflessioni di uno dei più quotati studiosi di Nuovi Movimenti Religiosi, gennaio 2011.

Blaz3r, Verba Volant e i disinformatori 
Analisi delle "critiche" mosse ad Allarme Scientology e delle "rivelazioni" presenti sul sito Verba Volant. Ovvero la "replica tipo" dei seguaci di Hubbard. Di Alessia Guidi, gennaio 2004 e maggio 2007. Tratto in parte dal newsgroup free.it.religioni.scientology.

Statistiche basate sulle riviste ufficiali della Chiesa di Scientology
Scientology viene spesso accusata di gonfiare le sue statistiche. Kristi Watcher ha raccolto ed elaborato i dati rilevati da annate intere di riviste ufficiali, e la realtà risulta piuttosto diversa dalla propaganda del gruppo.


"1984", il Grande Fratello e la Chiesa di Scientology
I paralleli tra l'allucinante mondo descritto da George Orwell e metodi, tecniche e prassi della Chiesa di Scientology. Un ex staff italiano ci propone il suo lucidissimo saggio. Del "Comandante Thompson", giugno 2003.

Il mio karma ha travolto il mio dogma: ovvero una critica illuminata a Scientology
Scientology è compatibile con gli ideali dell'Illuminismo? Il punto di vista di uno scientologist di vecchia data. Febbraio 2005.

Racconti dal regime
Murray Luther (pseudonimo) è uno scientologist attivo nella chiesa da 25 anni, ma che dice di essere sempre meno disposto a «dover giustificare e minimizzare i racconti del pubblico maltrattato» e di rendersi conto «di essere sempre meno disponibile all'utilizzo di trovate propagandistici per ripulire i pasticci altrui». Questa è una sua serie di riflessioni sul comportamento della Chiesa di Scientology scritte tra il 2003 e il 2004.

Scientology: critiche ragionate alle strategie di comunicazione e di Relazioni Pubbliche
Saggio sulle tecniche comunicative della Chiesa di Scientology a cura del giornalista, ex membro ed ex patrono della IAS Luca Poma, creatore della campagna "Giù le mani dai bambini". Luglio 2011.

Lettera aperta alla Chiesa di Scientology
Luca Poma, giornalista e ideatore della campagna "Giù le Mani dai Bambini", rende pubbliche - sul sito dell'esperta di sette e minoranze religiose Raffaella Di Marzio - le sue riflessioni su quanto personalmente osservato nella gestione del movimento: ostracismo verso chi esprime riflessioni critiche, mancanza di trasparenza in merito alle raccolte di denaro, un grosso punto interrogativo sulla Operazione Tell It All che vide coinvolte le massime istituzioni del nostro paese a danno di Allarme Scientology, il sito che state leggendo. 2 aprile 2010.

Gli outpoint della Chiesa di Scientology
Una analisi dall'interno: Susan McDonald, scientologist convinta e OT IV, espone e denuncia le cose "che non dovrebbero esserci" (2000).

Proposte di Riforma
Numerosi Scientologist attivi avvertono disagio verso il management e il suo comportamento, sia nei confronti di aderenti e staff che del mondo in generale. The Pilot (Ken Ogger), auditor dal 1966 che riconosce grande validità al lavoro di Hubbard, propone alcuni importanti punti di riforma. Lettura caldamente consigliata agli Scientologist. NON contiene dati confidenziali. Interessanti cenni storici sulla tech.

Pirati dell'Anima
Secondo classificato al LMT literati Contest 2000. In che modo Scientology controlla i propri membri? Perché si incontrano tante difficoltà ad andarsene? Psicologicamente e spiritualmente maltrattati, persistono nella loro sconcertante fedeltà all'organizzazione e al suo fondatore. Perché? Di Karoline Letkeman.
Controllo Sociale in Scientology (1991) Prendi il documento in formato WinZIP
Accurata esposizione delle tecniche di controllo impiegate dal gruppo, a cura di Bob Penny, ex membro di alto livello.

Il Re Hubbard è Nudo   Prendi il documento in formato WinZIP
La "scienza" Dianetics e le fonti di Hubbard: un'analisi della "psicoterapia" commercializzata dall'organizzazione e dei prestiti culturali di Scientology. Di Jeff Jacobsen, 1992.

Ricerca spirituale o comunità "orwelliana"?
Una documentata analisi a cura del dott. Mario Di Fiorino, dal capitolo otto de L'Illusione Comunitaria - La costruzione moderna delle "comunità artificiali".

Rapporto Jaschke
Effetti dell'impiego di ideologie scientologiche su una società pluralistica fondata su libertà e democrazia, dicembre 1995. A cura del Prof. Hans-Gerd Jaschke, libero docente di Scienze Politiche presso la Facoltà di Scienze Sociali dell'Università di Francoforte.

Rapporto Keltsch
La costruzione della macchina umana nel laboratorio cibernetico dell'apprendimento. Di Jürgen Keltsch, Monaco di Baviera, agosto 1999.

Responsabili, responsabilità ed elemento psichico 
La responsabilità, la polverizzazione del potere all'interno dell'organizzazione, il continuo "palleggiamento" della "colpa" tra un imputato e l'altro, la mancanza di trasparenza e della capacità di prevedere le conseguenze delle proprie azioni nelle parole del Giudice Istruttore Guicla Mulliri. Capitolo 11 dalla sentenza/ordinanza di Rinvio a Giudizio di 140 scientologist del 8 ottobre 1988. Le conclusioni del G.I. della Procura di Milano dopo un'indagine durata anni, l'escussione di centinaia di testimoni, l'ascolto di migliaia di ore di intercettazioni telefoniche e il vaglio di decine di migliaia di documenti sequestrati.

Scientology e il Totalitarismo
Tesi di Laurea di Laura Key Fuller, University of California, Santa Cruz, California 1999. Paralleli tra l'ideologia nazista e stalinista come studiata da Hannah Arendt, e l'ideologia di Scientology.

Scientology: una minaccia per la salute mentale
Il parere di un esperto sui "ritrovati scientifici" dell'organizzazione. Indagine del dott. Ralph Lee Smith apparsa nel Dicembre 1968 sul Today's Healt.

Scientology: religione o racket?
Il Prof. Beit-Hallhami critica severamente i colleghi sociologi della religione: «Nel leggere la letteratura accademica ci si rende raramente conto che Scientology è gestita come una franchise, che utilizza centinaia di gruppi di facciata laici, che attira clienti con un "test gratuito della personalità", che commercializza una truffa laica come il "Programma di Purificazione", che usa centinaia di marchi di impresa e rivendica segreti commerciali, o che ha uno straordinario passato criminale.» Pubblicato originariamente in Marbourg Journal of Religion, 2003.


Parlare a vanvera
Di Robert T. Carroll. Recensione del saggio "La Riscoperta dell'Anima Umana" di L. Ron Hubbard. Tratto da The Skeptic Dictionary.

Hubbard e Scientology: il fantasma della libertà totale
Una panoramica su Scientology e sulla vita di L. Ron Hubbard. A cura di Walter Catalano, Ottobre 1999.

Psichiatria, nazismo e Scientology
Secondo L. Ron Hubbard e i suoi seguaci Hitler e il nazismo sarebbero figli della professione psichiatrica. È vero? Un'interessante analisi delle affermazioni di Scientology. Febbraio 2004.



Se ti è piaciuto questo sito
contribuisci a mantelerlo vivo
con una una


INDIETRO   INDICE   AVANTI

 
 
 

Copyright © Allarme Scientology. L'utilizzo anche parziale dei materiali di questo sito - testi, traduzioni, grafica, immagini, impaginazione e codice html - con qualsiasi mezzo e su qualsiasi supporto, non è consentita senza il preventivo consenso scritto del gestore del sito. Per richieste e chiarimenti contattare: allarmescientology@email.it