In ottemperanza al provvedimento 08/05/2014 Garante per la protezione dei dati personali, si avvisa il lettore che questo sito potrebbe utilizzare cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche anonime. Proseguendo con la navigazione si accetta l'uso dei cookie.
David Miscavige, il suo potere assoluto sulla tech e la ridefinizione di "Ago Libero"

Una interessante serie di interventi dal forum di discussione del sito Operation Clambake, maggio 2006.

Traduzione a cura di Martini, maggio 2006.

La raccolta di interventi a seguire è molto interessante in quanto si tratta dei racconti di chi ha vissuto il periodo precedente la cosiddetta "Età d'Oro della Tecnologia", la "rivoluzione" che nel 1996/97 modificò molti parametri di applicazione della cosiddetta tech di Scientology e, a quanto pare, non solo quelli. Il dato interessante è che secondo le disposizioni del defunto fondatore nessuno è autorizzato a modificare o alterare i suoi scritti e disposizioni, pena la mancata "funzionalità" della tech stessa. In Scientology questo tipo di alterazione viene considerata "alto crimine" e chi la compie è passibile di espulsione immediata e di "dichiarazione di Persona Soppressiva". Da diversi anni e da più parti, però, David Miscavige, attuale leader di Scientology, viene insistentemente accusato di essere lo "squirrel" per eccellenza, cioè di avere alterato numerose procedure e definizioni e di avere pesantemente modificato le disposizioni hubbardiane. Gli scritti a seguire riguardano la ridefinizione del concetto di "Ago Libero", uno degli elementi fondanti dell'auditing di Scientology; iniziano con un minimo di spiegazioni sull'argomento in discussione per chi non avesse grossa comprensione del linguaggio/gergo interno. A seguire altri scritti pieni di sigle e scientologhese, ma poiché ritengo che l'argomento - che si fa via via più specifico - interessi soprattutto chi già sa di che cosa si sta parlando, ometto le spiegazioni. Mi rendo conto che questa pagina apparirà un po' disordinata, ma purtroppo riprendere una discussione a più voci e su più fronti - traducendo solo le cose realmente interessanti - non è facile.

È anche interessante notare come con l'introduzione delle "Età d'Oro della Tecnologia" un numero sempre crescente di scientologist di vecchia data abbia abbandonato il gruppo, e che molti di essi siano confluiti nella cosiddetta FreeZone, un movimento molto sciolto di chi decide di seguire gli insegnamenti e le pratiche di Scientology ma non vuole più avere nulla a che fare con la Chiesa di Scientology e con quello che viene definito tradimento della dottrina originale.

Altro fatto interessante è che con il passare del tempo gli "old timer", cioè chi conosceva gli scritti originali di Hubbard non rimaneggiati o segretati dall'attuale management, stiano scomparendo. Vuoi per la naturale fine della vita (ricordo che Dianetics venne lanciata nel 1950, e Scientology quattro anni dopo), vuoi per normale turn over (che ricordo in Scientology è altissimo), o per defezione, disillusione, critica - oppure per rifiuto delle alterazioni, come appunto secondo molti è stata l'introduzione arbitraria della "Età d'Oro della Tecnologia" (Golden Age of Technology, o GAT). Il risultato è che sempre meno persone conoscono di fatto le versioni originali degli scritti di Hubbard, ma al contempo gli attuali seguaci si cullano nell'illusione di "purezza tecnica" e di "tecnologia standard"; e che la cosmologia hubbardiana, un tempo a disposizione di tutti, è ora appannaggio di quei pochi che possono permetterselo a livello finanziario. Ad esempio il vecchio "Corso di Chiarimento" dei primi anni '60 è stato ora in parte riciclato nei "Livelli OT", e si vocifera che i livelli IX e X, da molto promessi ma non ancora consegnati, siano appunto un rifacimento di quel vecchio corso i cui studenti originali, vuoi per vecchiaia o per semplice disaffezione, in significativa percentuale non fanno più parte della chiesa. E chi resta ancora dopo 40 anni è ormai abituato ad accettare di tutto.

Come fu per la vita del fondatore e per la storia del movimento, anche la storia e i contenuti originali della "tecnologia" stanno venendo riscritti, all'insaputa dei nuovi adepti. Del resto non potrebbe essere altrimenti in un ambiente che proibisce la libera discussione e il confronto tra i suoi seguaci.

Martini



Autore: Tory/Magoo

Che cos'è un F/N?

Innanzitutto, per chiunque sia nuovo della materia: durante l'assistenza (auditing) di Scientology si utilizza un apparecchio chiamato E-Meter. Fondamentalmente esso misura la resistenza al passaggio di corrente elettrica, una specie di rozza macchina della verità. Originariamente Hubbard disse che il fenomeno finale di un procedimento è una "cognition", o realizzazione, e un F/N, o ago libero. Egli definì l'ago libero come "uno spazzare ritmico sul quadrante [dell'E-Meter] con un'andatura dell'ago lenta ed uniforme. Questo è un F/N. Nessun'altra definizione è corretta. Abbr. F/N." E ancora: "una volta che ne avete visto uno non vi sbaglierete più. Perché fluttua". Poi prosegue spiegando come il meter non reagisca più sul "bank", o problemi/turbamenti della persona. OK?

Bene, questa è stata la definizione valida per tutto il tempo in cui sono stata in Scientology [30 anni - NdT]. Hubbard scrisse anche un bollettino intitolato "Are you waiting for the meter to Play Dixie?" [State aspettando che il meter suoni il Dixie?] in cui dice che prima arrivano le reazioni e gli indicatori della persona, e assieme ad essi arriva la reazione del meter. "È così, non perdetela. NON fissate il meter in attesa di un F/N o che suoni il Dixie". O arriva, o si va avanti.

Poi improvvisamente, mentre ero public a Flag su OT VII (il livello immediatamente precedente all'ultimo e più alto disponibile), DM [David Miscavige] e la sua banda cambiarono la definizione di che cos'è un ago libero. Improvvisamente, qualcosa su cui eravamo stati addestrati per anni e anni e anni, diventava sbagliato. La definizione di ago libero cambiò e tutti noi dovemmo essere "corretti". Fu veramente un GROSSO "flap", o turbamento.

Quello che segue è parte di uno scritto di "Type 4", ma prima lasciate che chiarisca che cosa significa "Cartellino Rosso". Dopo aver concluso una seduta di auditing si viene mandati dall'Esaminatore. Quindi si va dall'Esaminatore, si prendono le lattine, si sorride e si dice qualcosa del tipo "È stata una session fantastica!". L'Esaminatore controlla brevemente (un secondo) l'ago libero e dice: "Grazie, il tuo ago è libero". E questo significa che è andato tutto bene, molto bene.

Ma se per caso la seduta non fosse andata bene e ti sentissi turbato arriveresti dall'Esaminatore e non gli diresti nulla, oppure diresti "non mi sento molto bene". Lui ti risponderebbe "Grazie". Punto. Senza aggiungere altro. Poi quando te ne sei andato deve agganciare al tuo folder [cartella di seduta - NdT] un "Cartellino Rosso", che significa che nel giro di 24 ore DEVI essere riportato in seduta e rimesso a posto. In Scientology un cartellino rosso viene considerato un GROSSO flap (turbamento/errore) che deve essere corretto immediatamente. Ed ecco ciò che Type 4 ha scritto:

Seguì una valanga di cartellini rossi ma, cosa gravissima, NON SI RIUSCIVA a verificare la fine delle sedute. A fine seduta il pc non otteneva un F/N dall'esaminatore, e per la prima volta nella storia di FSO non si riusciva a riparare le sedute nel giro di 24 ore. Alcuni pc restarono col cartellino rosso per una settimana intera, e come conseguenza FSO perdette stats internazionali che influenzavano l'intero HGC. Per intervistare i pc e avere F/N vennero applicate soluzioni insolite, poi vennero istituite altre azioni come per esempio cercare nelle interviste un passato psichiatrico, pensieri suicidi ecc. per poi scoprire che si trattava di pc illegali o pubblico non-Flag, e doverli mandare via ancora con il cartellino rosso (ma questo non fu scritto nei registri in modo da poterle comunque conteggiare come stats). Per le linee tecniche quello fu un periodo di caos immane. DM mandava a piene mani gli auditor di Classe XII sul RPF, i Comm Ev volavano, venivano assegnate condizioni di Dubbio per ogni F/N sbagliato, anche se si era trattato di un incidente.

Type 4 sta raccontando quello che accadeva in Sea Org. Io racconterò la cosa dal punto di vista del pubblico.

Ero e Flag e uscii dalla session. Come sempre venni accompagnata dall'Esaminatore, presi le lattine come avevo sempre fatto per 20 anni e dissi: "accidenti, è stata una seduta stupefacente".

Immaginate due persone sedute di fronte, con un E-Meter in mezzo. Per 20 anni avevo a malapena notato che l'altro avesse un meter. Gli Esaminatori erano sempre sorridenti, alzavano gli occhi e dicevano "Grazie! Il tuo ago è libero". Questa volta però... continuava a fissare il meter. Era già una cosa strana, ma il bello doveva ancora arrivare.

Pensai tra me: "È strano, sto divinamente bene, perché continua a fissare il meter?" così dissi di nuovo "Sì, è stata una bella session". Ancora silenzio, continuava a fissare l'apparecchio. Forse lo dissi una terza volta (mi sembrava di essere seduto lì da un'ora). Alla fine rispose: "Grazie".

Mi sentii davvero frastornata. Che accidenti stava succedendo? I top executive di Flag erano tutti lì e immagino che molti altri stessero sperimentando il mio stesso "huh?", tutti insieme. La CO [Ufficiale Comandante] mi prese per un braccio e mi portò in una stanza di auditing. Le chiesi "che accidenti sta succedendo?". Era stata TOTALMENTE violata la policy "Stai aspettando che il meter suoni il Dixie?". Lei mi rispose gentilmente: "Lo so, lo so. Abbiamo ricevuto l'ordine di usare la nuova definizione di che cos'è un ago libero". Rimasi senza parole, letteralmente basita. "La NUOVA DEFINIZIONE DI CHE COS'È UN AGO LIBERO????"

Non mi ricordo se la correzione iniziò immediatamente dopo quella prima seduta o se prima mi fecero vedere il nuovo "film tecnico" che spiegava questa nuova definizione, ma in ogni modo... era MASSA con significanza! (voglio dire che ora dovevo VEDERE e PROVARE che cosa il film intendeva per ago libero, la lancetta adesso doveva andare avanti e indietro, avanti e indietro prima che lo si potesse chiamare ago libero).

Per i nuovi, è indubbio che tutto questo suoni demenziale, ma chi si è addestrato prima della "Età d'Oro della Tech" sa perfettamente di che cosa sto parlando. E il disastro che s'è portata dietro.

Tutti dovemmo andare in "Correzione" dove venimmo riaddestrati su "Che cos'è un ago libero". Molti di noi erano in Scientology da anni per cui:

a) Eravamo "techie" [addestrati sulla tech] per cui sapevamo bene che cosa Hubbard aveva detto;
b) Ci eravamo addestrati per anni su "Mantenere Scientology in funzione" e una grossa parte della policy riguardava il non permettere mai a nessuno di modificare la "Tech";
c) Eravamo degli auditor e molti di noi avevano fatto ore su ore su ore di auditing per cui avevamo visto con i nostri occhi che cos'è un "F/N", e che cosa non lo è. Quindi, sentirci dire adesso che non era quello che Hubbard ci aveva insegnato ci lasciava senza parole, era una catastrofe.

Ecco, quello fu l'inizio di ciò che poi avvenne negli anni '90 quando DM e la sua banda hanno cambiato la definizione di ago libero.

magoo1 ha scritto:

Tutti dovemmo andare in "Correzione" dove venimmo riaddestrati su "Che cos'è un ago libero". Molti di noi erano in Scientology da anni per cui:

  • Eravamo "techie" per cui sapevamo bene che cosa Hubbard aveva detto;

  • Eravamo degli auditor, e molti di noi avevano fato ore su ore su ore di auditing per cui avevamo visto con i nostri occhi che cos'è un "F/N", e che cosa non lo è

Merc scrive:

Tory, ai vecchi tempi quando tu e gli altri audivate quante fluttuazioni doveva fare la lancetta per essere definita ago libero? Avreste definito "ago libero" due sole spazzate ritmiche? Perché quando ero io in addestramento, tra il 1998 e il 2003, tra gli auditor c'era grandissima confusione.

C'erano due reference che descrivevano in breve che cos'è un ago libero. Una era un breve HCOB e l'altra era la definizione data dal libro degli esercizi all'E-Meter.

Tutti a Flag lo chiamavano ago libero alla terza fluttuazione, ma da nessuna parte è scritto che un F/N deve avere almeno tre spazzate ritmiche per essere un ago fluttuante. Qual era la definizione originale di Ron? Sono molto curioso, perché sono stato davvero massacrato molte volte per averlo sbagliato.

Tory/Magoo risponde:

Merc....

Hanno letteralmente cambiato la definizione E in più hanno cambiato il filmato tecnico che noi, a FLAG, abbiamo visto FANTASTILIONI di volte.

Il vecchio filmato... questo lo prendo dal Dizionario tecnico, prima che DM lo alterasse:

uno spazzare ritmico sul quadrante con un'andatura dell'ago lenta ed uniforme senza modelli o reazioni. Può essere lungo appena un pollice o grande come tutto il quadrante. Non cade o precipita sulla destra del quadrante. Si muove a sinistra alla stessa velocità con sui si muove a destra.
Dice forse che va a destra, poi a sinistra, poi a destra, poi a sinistra (o farlo una terza volta... ricordo che ai miei tempi dire una cosa del genere era ridicolo e violava tutti gli esercizi che avevamo fatto...)? NO! Non lo dice. Ma la nuova definizione dice e fa vedere che il nuovo ago libero... lo si deve vedere fluttuare a destra, poi a sinistra, poi a destra, poi a sinistra, o altrimenti non è un ago libero!

Indipendentemente da quanto VGI [con indicatori molto buoni - NdT] sia una persona, o da quanto grande sia stata la sua cognition, se la lancetta non oscilla come mostrato nel nuovo filmato tecnico NON è UN F/N!

Per rispondere alla domanda che qualcuno ha fatto: "ma non nega tutto l'auditing precedente?" dico beh, si direbbe proprio di sì. Lo fece sicuramente sul momento, quando noi pensavamo di stare andando davvero bene.

PB ha scritto: "Hai avuto vittorie?" Che cosa intendi per "vittoria"? Io * pensavo * di essere migliorata. Lo ero veramente? No, ho spiegato moltissime volte che io ero sicura che OT VII mi avrebbe insegnato come guarire le persone e avevo questa certezza per avere ascoltato per anni tutte le "vittorie" degli altri OT VII. Ho anche raccontato del giorno in cui lessi la parte C di OT VI (l'ultimo gradino prima di iniziare OT VII ... il "solo auditing") e venni mandata in cramming [ristudio dei materiali - NdT] per aver fatto una domanda... quando alla fine mi resi conto che su OT VII non c'era la cosa che Berry Klein [un OT americano che promuoveva e spingeva i livelli presso gli altri seguaci] andava dicendo da anni... per cui chiesi:

Dov'è il rundown di Berry Klein?

Per sette anni sono stata mandata in cramming ogni sei mesi su questa domanda, e ogni volta qualcuno mi mostrava gentilmente il materiale di OT VII e sostanzialmente mi diceva: "non c'è una tech di quel tipo. Non c'è".

Quindi, ho avuto delle "vittorie"? Sì... ho avuto una vittoria che è durata tutta la fottuta session. Nessun dubbio che mi sia sentita meglio e abbia "ripulito i miei ruds" su quanto OT VII NON stesse funzionando per me, e per un momento abbia pensato che avrei potuto farcela.

Era quello il tipo di "vittorie" che avevo. Ma erano davvero grandi "vittorie"? Non per me. Dimmi che cosa consideri una vittoria di OT VII. Riesci a dirmelo? Io credo di no.

Lulu_belle ha scritto:

Postato su alt.religion.scientology da Chuck Beatty. Si sollecitano commenti e input, in particolare da ex SO.

----------

Informazione pervenutami da un ex staff di Int Base.

Come mai il COB [Chairman of Board, presidente del consiglio cioè David Miscavige] è salito al punto da diventare la persona dominante nell'area della Tech?

1) Ray [Mithoff] assunse il ruolo di Snr C/S Int verso il settembre del 1982. Nelle missive ["consigli"] dell'epoca LRH lo riempiva di complimenti. Sulle questioni tecniche nessuno era superiore a Ray, salvo lo stesso LRH.

2) Con l'instaurazione di RTC venne formata l'unità tecnica sotto la supervisione di Vicki Aznaran [1]: Kevin True, Abby Ambron, Adrienne Ambron, Hansueli Stahli, Nina Paul, Hara O'Hare, Nicola Corrias. Spike Bush era IG Cram Off [ufficiale di cramming di Inspector General].

3) Con la riorganizzazione di RTC, all'inizio del 1987, Ray Mithoff era ancora al vertice delle questioni tecniche.

4) Nel 1987 DM [David Miscavige] silurò Vicki Aznaran e spinse molto Jesse Prince [2], Spike Bush e gran parte dell'unità tecnica, e assunse la carica di COB di RTC. DM istituì l'IG [Inspector General], l'Etica di IG, i sistemi di Tech IG e Admin IG; Greg Wilhere diventò il nuovo IG (in sostituzione della Aznaran), Marthy Rathburn diventò IG Etica, Ray Mithoff l'IG Tech e Mark Yaeger l'IG Admin. Ray Mithoff era ancora il top assoluto della tech.

5) Al di sotto di Ray Mithoff, IG Tech, c'erano Hansueli Stahli, Hara O'Hare, Nicola Corrias e un paio d'altri. Quando Mithoff venne promosso a IG Tech, Jeff Walker prese il suo posto come Snr C/S Int.

6) A iniziare da questo periodo, quando succedevano flap tecnici DM, in quanto COB RTC, cominciò a invalidare pesantemente l'operato di Mithoff (Ray era junior di Miscavige in RTC) e a dare ORDINI DIRETTI sulle questioni riguardanti la tech.

7) Nella primavera del 1990 vennero resi disponibili il KTL e il LOC (i corsi rispettivamente "Key to Life - chiave della vita" e "Life Orientation Course - corso di orientamento alla vita"). Il COB spinse la programmazione di RTC affinché tutte le org mandassero almeno tre persone a ITO (Int Training Org - management mediano a Los Angeles). Vennero dunque introdotti due importanti cambiamenti: tutte le org dovevano mandare a ITO almeno tre persone in addestramento e diventare parte della squadra di consegna del KTL; tutti gli scientologist, staff e pubblico, DOVEVANO fare come azione successiva il KTL, e in molti casi vennero messi su di esso nel bel mezzo di un corso o di azioni di auditing già iniziate. Lo staff tecnico di RTC fece uno sforzo gigantesco per ottenere compliance [obbedienza] ai programmi e agli ordini collegati al corso.

8) Mentre evidentemente tutte le org INVIARONO tre persone a ITO, le divisioni di tech e di qual di molte org rimasero più o meno spiazzate. Molti public si lamentavano di DOVERE fare il KTL. E se osservate le stats a lungo termine delle consegne internazionali vedrete che nel 1990 vi fu un picco, e poi per gli anni seguenti il trend fu costantemente in discesa.

9) Comunque era ormai chiaro che per allora DM stava apportando modifiche alla tech. Poi arrivò l'event del 13 marzo 1993 di Clearwater. Dopo l'event DM ispezionò FSO [l'org degli staff di Flag]. Il letame colpì il ventilatore in diverse aree. Poiché si scoprì che la tech era assolutamente cattiva, Ray venne rispedito di peso a CMOI [Commodore's Messanger Org Int], assieme a Mark Yaeger. RTC venne riorganizzato e inviò a FSO molti, molti progetti e missioni per i maneggiamenti del caso.

10) Ray era più o meno caduto in disgrazia e Hara e Hansueli, ancora in RTC, diventarono senior di Ray, non solo amministrativamente ma anche tecnicamente. Pauline Flood, che lavorava nell'ufficio del Snr C/S Int., fu promossa a RTC su un posto tecnico e anche lei diventò in qualche modo senior di Ray.

11) Il fiasco FSO del 1993 è un esempio tipico di un DM "eccessivo" che "lavora troppo" ed è il solo "che può maneggiare le cose". È stato riferito che a un incontro nella sala conferenze di CMO Int con DM e molti exec di CMOI, dopo il ritorno a Int Base di DM da FSO (dove si era trattenuto per diverse settimane o mesi), all'inizio dell'incontro DM si rivolse a Ray dicendo qualcosa del tipo «Ray, potrei scaraventarti attraverso la parete con un solo pugno». Il sottinteso era che gli "out tech" che DM aveva trovato a FSO erano spaventosi e che Ray, come IG Tech, avrebbe dovuto maneggiarli o comunque non lasciarli andare in quel modo.

[da un ex staff di Int Base]

Type 4 risponde:

Sono informazioni corrette. Ero a FSO quando avvenne il fiasco. John Eastment arrivò da Int e assunse il ruolo di Snr C/S FSO. Tutti i terminali e chi si trovava in addestramento tecnico vennero sottoposti a interrogatorio, furono ordinate stesure di O/W e Rapporti per Conoscenza su tutti i fuori etica di cui si era al corrente. Era legge marziale, né più né meno. Poi DM ordinò a tutti di fare i Pro TRs. Era veramente una cosa ridicola perché non si tenne conto del fatto che tanti auditor stavano andando bene, che avevano i loro pc interessati e ben disposti a parlare con loro, ecc. Dire che nessuno aveva i suoi TRs "in" e doveva rifare il corso fu semplicemente una grossa generalizzazione. Poi per completare un corso come i Pro TRs, che dovrebbe durare due settimane, ci volle un anno, con tutti questi staff tecnici e i tirocinanti che lottavano per farsi approvare i filmati. I video, per ottenere il pass finale, dovevano passare per Paul Schobel e poi su ai rappresentanti di RTC Sue Wilhere o Angie Trent e poi ancora più su fino a DM. Era una linea lentissima, più lenta di una linea di appello per un'ingiustizia subita. Si perdevano settimane solo per vedersi tornare indietro il video con l'appunto "i tuoi TRs sono robotici". Su quel corso tanti scoppiarono. Era gestito in modo davvero soppressivo (sorpresa!). All'epoca DM controllava le sedute del Fort Harrison con il sistema di controllo interno e scoprì flagranti errori al meter, vale a dire che scoprì degli F/N inesistenti. Non sto parlando di una o due spazzate del quadrante che venivano definite F/N, ma di gente che chiamava F/N gli aghi sporchi. DM affrontò ferocemente questi auditor appena uscivano di seduta, gli gettava acqua addosso dicendo che invece erano asciutti, e che era così che ci si sentiva quando ti dicevano che hai un ago libero, e invece non ce l'hai. Era veramente furioso. Lo staff tecnico veniva svegliato nel bel mezzo della notte e portato giù con l'autobus nelle classi di Internato per fare esercizi al meter.

Il fiasco colpì tutta Flag e vi fu una confusione incredibile. Venne convocato un incontro tecnico e quando chiesero se qualcuno sapesse di preciso che cosa fosse un ago libero nessuno alzò la mano. Erano tutti confusi perché DM stava mettendo in vigore uno standard completamente nuovo di che cosa fosse in realtà un ago libero. Seguì una valanga di cartellini rossi ma, cosa gravissima, NON SI RIUSCIVA a verificare la fine delle sedute. A fine seduta il pc non otteneva un F/N dall'esaminatore, e per la prima volta nella storia di FSO non si riusciva a riparare le sedute nel giro di 24 ore. Alcuni pc restarono col cartellino rosso per una settimana intera, e come conseguenza FSO perdette stats internazionali che influenzavano l'intero HGC. Per intervistare i pc e avere F/N vennero applicate soluzioni insolite, poi vennero istituite altre azioni come per esempio cercare nelle interviste un passato psichiatrico, pensieri suicidi ecc. per poi scoprire che si trattava di pc illegali o pubblico non-Flag, e doverli mandare via ancora con il cartellino rosso (ma questo non fu scritto nei registri in modo da poterle comunque conteggiare come stats). Per le linee tecniche quello fu un periodo di caos immane. DM mandava a piene mani gli auditor di Classe XII sul RPF, i Comm Ev volavano, venivano assegnate condizioni di Dubbio per ogni F/N sbagliato, anche se si era trattato di un incidente.

Se a qualcuno interessa la storia fatemelo sapere e continuerò da qui. Sarà un racconto abbastanza dettagliato e potrebbe risultare noioso.

Bene, continuo da dove mi ero interrotto.

Quindi, a questo punto c'erano tutti questi cartellini rossi. Il posto di Esaminatore si trasformò da un giorno all'altro da uno dei posti più semplici al più pericoloso in assoluto. Tutti i giorni qualcuno veniva silurato e c'era una spasmodica ricerca di persone di bell'aspetto che riuscissero a sorridere e non svenissero mentre indicavano un ago libero. Le ragazze più giovani sembravano avere più successo e vennero usate a man bassa. OGNI esame veniva video registrato e analizzato dagli alti papaveri, che non svolgevano più le loro normali mansioni ma stavano incollati tutto il giorno davanti al monitor per osservare gli aghi liberi degli Esaminatori. Quando c'erano dispute su un ago veramente libero, l'esame veniva analizzato da diversi terminali. Auditor convinti che l'ago libero sarebbe uscito più tardi dovevano riportare di corsa i pc in seduta. Dal canto loro, i pc erano in subbuglio, le loro vittorie invalidate, ma tutti pensavano che i problemi che stavano avendo in quel momento dipendessero dal "cattivo auditing e nessun F/N" precedente. La parola di DM non poteva essere messa in discussione, erano LEGGE e tutti noi dovemmo accettare questo nuovo standard su che cosa fosse un ago libero. Gli auditor cadevano come mosche. Il Capitano stesso, che è una Classe IX, venne convocata dai CMO Paul Schobell e Art Webb e litigarono anche loro. I pc avevano problemi addirittura a passare il primo livello della seduta, i rudimenti. Saltava fuori un problema del tempo presente come la necessità di telefonare a casa e per avere un ago libero - visto che la lancetta spazzava solo un paio di volte, e nonostante il pc si sentisse pronto per andare avanti - si doveva chiedere per un precedente simile, e un altro precedente simile e alla fine si cadeva nelle vite precedenti, indietro fino all'Arca di Noè ed oltre. Se ne andavano incredibili quantità di tempo (e tenete a mente quanto costano queste sedute, fino a 1.000 dollari l'ora) solo per cercare di "maneggiare" quel problema del tempo presente! Poi il pc si prendeva un cartellino rosso e tutto si ingigantiva.

Vi fu uno spreco tremendo di tempo e di riparazioni inutili, i pc si introvertivano sul perché incontrassero tanti problemi (spesso il pc incolpa se stesso). E tutto questo a causa del grosso arbitrario che DM aveva messo su che cosa è un ago libero. E alla fine il tutto sfociò nella grande quantità di addestramento per "raggiungere la perfezione", che poi È la "Età d'Oro della Tech". Quando non c'erano aghi liberi e il pc non aveva più risposte gli auditor non sapevano più cosa fare e controllavano tutti i tipi di bottoni sui precedenti simili, la qual cosa frustrava tremendamente il pc. I pc chiedevano continuamente di cambiare auditor. Non si passava nemmeno più dal cramming, era troppo affollato. Viceversa, dovevi fare le condizioni di DUBBIO e RISCHIO e tanto ESERCIZIO. Esercizi per tutta la notte. Visto che nessuno prima era mai stato allenato su tutta questa merda di controllare i bottoni e seguire le letture del meter mentre il pc rispondeva, uscì la frase del "cieco che guida il cieco". Ci davano delle sceneggiature su cui fare esercizio, parola per parola, riga per riga. E il tutto risultò nei raccoglitori e nei pacchi della "Golden Age of Tech".

A quel punto DM se ne uscì con un corso completamente nuovo, il "Meetering Course". Quando lo facemmo noi si chiamava "The Flag Metering Program" ed era un corso pilota. Veniva continuamente aggiunta roba, proprio mentre lo facevamo. Confusione totale. Dovevamo fare chiarimento di parole Metodo 9 per CINQUE volte su ogni libro o pubblicazione che parlava dell'E-Meter. Era una follia, ma lo facemmo lo stesso. Poi facevamo per cinque volte ogni singolo esercizio al meter, e dovevamo fare "raggiungere e lasciare" il meter per due ore di fila, e "stare di fronte" al meter per altre due ore di fila. Per cinque volte. Infine dovevamo superare un video di accertamento molto più tosto di quello che si fa ora, si doveva annullare ogni singola voce della lista, non solo una decina come ora. Io e molti altri restammo su quel fottuto corso per più di un anno, studiando 13 ore al giorno. Poi DM cambiò le istruzioni degli esercizi su come trovare una data nascosta, e nessuno riusciva a superare il nuovo esercizio. Alcuni impiegarono settimane o mesi. Gli studenti falsificavano i pass giusto per venirne fuori, cosa che viene fatta ancora oggi. La grande "outness" della faccenda è che dover trovare una data nascosta su un pc è un'evenienza rarissima che comunque non si presenterà fino al Livello 3, ma ecco che lo dovevi saper fare alla perfezione fin dall'inizio dell'addestramento come auditor.

Ma non è finita. Dopo esserci rotti in due su quegli esercizi uscì un nuovo film tecnico sulle letture del meter che CANCELLAVA l'idea comunemente accettata di lettura immediata. Fu lo stesso DM a presentare il filmato nell'auditorium del Fort Harrison, dicendoci che le letture del film erano state introdotte meccanicamente nel punto esatto con una tecnologia informatica in modo da mostrare esattamente quando la lettura dovrebbe avvenire. Guardammo il film e restammo scioccati - molte delle letture sembravano precedenti (prima che la parola venisse detta, non sulla sua fine esatta). Non sto scherzando. Perciò tutti quei video ed esercizi sulle letture immediate erano praticamente inutili perché adesso Davey insisteva che chiamavamo lettura quello che avveniva troppo tardi e non le letture immediate su ciò che l'auditor o il pc avevano detto. E questo ovviamente significava tonnellate di altri esercizi e altri video e stronzate varie per cercare di aderire alle idee di Dave. E questa fu l'epoca in cui il CMO Paul Schobel, il tizio che avrebbe dovuto mettere "in" tutti questi corsi e fare in modo che tutti gli studenti obbedissero agli ordini di Dave, venne inchiodato per rapporti falsi. Una delle studentesse sul Meetering consegnò un video che aveva una lettura segnata scorrettamente, ma tutto il resto era perfetto. Schobel riesaminò il video con lei e le chiese che cosa vedeva. La donna indicò il suo errore, lui le restituì le carte e gliele fece correggere (invece che rifare l'esercizio e il video), le mandò a RTC e il video passò. In seguito la donna raccontò il withhold e Schobel venne spedito a Gold, non lo si rivide più a Flag. I RTC Reps stessi passarono video con degli errori per cercare di stare al passo con la richiesta di DM di avere auditor di NOT's per consegnare auditing (e fare un sacco di soldi - Flag manda a Dave un milione di dollari tutte le settimane). Quando in zona c'era RTC, sulle linee di addestramento di Flag avveniva un fenomeno molto osservabile: quando DM iniziava a PRETENDERE completamenti e progressi, improvvisamente cominciavano a fioccare i pass sui video e gli internati. Fino a quel momento erano stati pochi e distanziati, con flunk sui video dati per sciocchezze assolutamente irrilevanti in seduta.

È MOLTO DIFFICILE diventare auditor a Flag. Sei continuamente maltrattato con quintali di invalidazioni e vieni mandato in Cramming o in Etica per gli "errori" più insignificanti che si possano immaginare. Eccone uno: se ti ci sono volute quattro strizzate delle lattine per avere la strizzata giusta sei finito, game over, ti becchi un flunk. Non importa se il pc le stringe più forte o meno forte e quindi ti ci vogliono quattro tentativi per avere quella giusta, devi conformarti agli standard di DM di tre strizzate o meno, altrimenti ti arriva il flunk. Questo provocò molte bocciature sui video. Fare tutta la strada per diventare un auditor certificato, laggiù, è davvero un'impresa. E in tanti non ce la fanno.

La mia idea è che DM ha assunto la valenza/personalità di uno spietato dittatore con l'idea fissa che lui "conosce meglio di tutti gli altri" tutte le questioni tecniche, etiche, di giustizia e amministrative. E quando si arriva all'uso della giustizia, gran parte delle volte esagera di brutto meritandosi assolutamente l'etichetta di "disumano". Molte storie personali di chi se ne è andato lo dimostrano. Lui è l'opinion leader di Scientology quindi gli altri del management cercano di emularlo, e perciò l'ingiustizia impazza. È evidente che la valenza che DM sta cercando di emulare è quella di LRH, che era il suo opinion leader prima di prendere il comando. Da tanti racconti ho concluso che LRH aveva perso molta della compassione e del calore che aveva i primi anni. LRH fu sempre spietato con i nemici noti, ma per quanto riguarda gli scientologist vi sono molti racconti che lo ritraggono gentile e caloroso, all'inizio di Scientology. Questi tratti traspaiono anche da tanti suoi scritti tecnici e dalle conferenze. Ma le esperienze che DM ebbe con lui sono di un periodo successivo e credo davvero che la Sea Org sia stata un grosso errore in primo luogo, ed è anche il momento in cui iniziò il declino di LRH sulla gestione di Scientology.

Forse l'intera simbologia militare restimola una gestione e una disciplina rozza e autoritaria, il che ha mandato la Sea Org fuori strada. Avere lo scopo di "mettere in l'etica del pianeta" suona bene, ma si sta mettendo quello scopo nelle mani di chi LRH stesso disse che non era meritevole di fiducia per quanto riguarda la giustizia. All'epoca della creazione della Sea Org LRH era molto preoccupato per la soppressione interna dentro le org, e per la soppressione esterna derivante da gruppi intenzionati a spezzare Scientology e distruggerla. Si stava molto attenti a togliere dalle org persone mandatevi per distruggerla. Se da un lato cercare di risolvere questi problemi è assolutamente comprensibile, dall'altro le missioni di Etica si sono spinte molto oltre, e lo stesso ha fatto la Sea Org.

La consegna dei livelli OT, un altro scopo della Sea Org, è un incubo totale per lo scientologist che cerchi di raggiungerlo. I semplici punti dati da Hubbard, quattro in tutto, per determinare se il soggetto può proseguire sui livelli sono diventati un ostacolo insormontabile. Se sei un membro dello staff che cerca di ottenere l'invito sei messo ancora di più sulla graticola: ci si aspetta che tu abbia statistiche grandiose e una storia di Etica impeccabile, ed è davvero uno shock per chi si è fatto il mazzo pensando di vedersi stendere davanti il tappeto rosso e poi, quando si tratta di andare sui livelli, viene ricacciato in fondo alla coda, con lunghe attese in Etica e molti andirivieni per vedere se ti meriti o no di andare OT, o se non dovresti invece essere rimandato a casa e di nuovo sul posto. Anche il pubblico regolare viene rivoltato come un calzino e il livello di stronzate su ciò che una persona deve fare per salire sui livelli è incredibile. Tipo quando si viene rispediti a casa per maneggiare un familiare disaffezionato e recuperarlo a Scientology, o si deve fare una quantità stratosferica di lavoro volontario e versare ingenti quantità di denaro solo per il fatto che si è entrati in Internet per cercare di capire che cosa stia succedendo con Scientology. Dio non voglia che tu abbia visto una piccola informazione confidenziale, o che una volta tu abbia lasciato sulla scrivania un folder di un pc Clear ecc. Ciò significa "out security" e perciò motivo per non concederti l'invito, a meno che tu non ti faccia un bel giro sulle condizioni inferiori e non ti faccia controllare da cima a fondo. Conosco un tizio che non molto tempo fa prese alcuni appunti mentre faceva OT 3; fu tolto dal livello, sottoposto immediatamente a Commissione di Inchiesta (processo) e messo su 10 intensivi di auditing di confessional (50mila dollari), poi mandato a casa alla sua org locale a fare dei corsi su etica e soppressione. Per pura "coincidenza" si trattava di un uomo piuttosto ricco. Ma secondo me la vera, grossa "outness" è che è possibile reperire i dati di OT 3 ovunque in Internet, quindi dov'è il Grande Tradimento nella svista di questo tizio? Ne ho parlato con lui ed era chiaro che si era trattato di un incidente. Ovvio che lo era! I dati stanno già in Internet da secoli, chi avrebbe mai appositamente preso appunti per rivelarli al mondo? Ma sto facendo una digressione.

Più avanti continuerò a scrivere sulla GAT (DM detesta quando la si chiama GAT e non con il suo nome completo [Golden Age of Technology]).

I quattro punti che ho citato prima per determinare l'invito ai Livelli OT probabilmente interessano a qualcuno perciò eccoli.

Grosso modo sono:

  1. Sicurezza che i materiali di Clearing e OT siano nelle mani giuste (non diffondere informazioni su Clear o OT III, ad esempio, o lasciarli in giro dove qualcuno potrebbe vederli).
  2. Il carattere generale dell'individuo, dimostrato dalla sua cartella di etica.
  3. I suoi contributi a Scientology (denaro, tempo, sforzi ecc.).
  4. La sua competenza di Scientology (livello di addestramento nell'usare Scientology).

Commenti:

juju:

Grazie per i post eccellenti. Ricordo che quando ero sullo staff (non Sea Org) DM era idolatrato incondizionatamente. Quando ci fu l'ultimo event della IAS DM ordinò che tutti, staff, SO e pubblico, lo guardassero almeno quattro volte per capirlo bene. Nessuno si chiese se fosse una cosa sana di mente, semplicemente annuirono come se si trattasse di una grande idea. Ma quasi tutti gli staff e i SO lavorano moltissimo e non hanno tempo per dormire. Ho sentito dire che a Saint Hill gli staff erano dispensati dallo studio per poterlo guardare di nuovo.

Comunque, lo scopo di far vedere per quattro volte l'event al pubblico era per spremerli ben bene alla fine e raccogliere fondi per i nuovi edifici. Per quanto ne so, i soldi raccolti a Londra non furono mai dati ai Ministri Volontari, ma servirono per finanziare gli edifici.

Si usa anche la tattica di spaventare per far sì che la gente ubbidisca. Un buon esempio sono gli interrogatori a tutto lo staff per scoprire se qualcuno si stava facendo domande (ma loro lo chiamano natter) sull'IG bulletin network, sulla Golden Age of Tech, sul Management o sulla Golden Age of Knowledge. Evidentemente ci si fanno domande su almeno tre di queste cose visto che non sono di LRH, la quarta è LRH ma la gente viene continuamente chiamata a casa e messa all'angolo su cicli di regging affinché compri, compri, compri.

Circa un anno e mezzo fa DM è venuto in visita all'org di Londra. Né il tizio alla reception (che ora credo sia stato dichiarato PTS) né il Sup dell'Accademia si alzarono in piedi quando entrò. DM restò inorridito. Convocò tutti gli exec e pare che l'incontro non sia stato troppo piacevole. Una bella fetta di staff furono sottoposti a Com Ev, diversa gente fu dichiarata e diversi altri con cui avevo lavorato, persone dedicate e veramente in gamba, furono licenziati. Molti membri dello staff vennero retrocessi. Ma anche così dissero che l'org di Londra aveva fatto Saint Hill Size, parlo di un anno e mezzo fa circa. Quasi tutti gli staff sono persone rispettabili che lavorano moltissimo e hanno a malapena il tempo per studiare le policy che si suppone debbano poi applicare. Una volta mi dissero che se DM mi avesse visto indossare i pantaloni di velluto verde sarei stata sollevata dal posto, perché non erano "lo standard di DM".

Non mi ero resa conto che la Golden Age of Tech avesse portato tanto scompiglio, e non conoscevo nemmeno gli eventi che l'hanno provocata. Grazie per i tuoi post.


Jax:

Ho familiarità soltanto con la GAT [Età d'Oro della Tech], quando sono entrato in Scientology era appena stata introdotta. Non ho mai fatto l'addestramento, come si può dire, dell'Età Oscura della Tech.

Posso confermare che l'addestramento è spesso un pantano e dura secoli. So di diverse persone che sono andate alle org superiori e sono rimaste via ANNI per cercare di diventare auditor addestrati. Due donne che conosco sono state mandate a ASHO e vi sono rimaste circa un anno solo per fare il Pro TRs e il Pro Meetering Course. E dopo si presumeva fossero completamente addestrate!

Da quel che ho sentito, il corso Pro Meetering è pieno di errori oltre ogni dire e nessuno era in grado di completarlo. Sugli studenti impantanati si facevano interrogatori e ogni tipo di "maneggiamento" (etica e altro), ma non c'era nulla da fare.

Pare che per finire sia richiesto un video sulle letture immediate. Chi doveva visionare i video e promuovere o bocciare gli studenti era il Senior C/S, ma in realtà i nastri venivano inviati a RTC ed erano loro che bocciavano tutti per qualsiasi tipo di "out tech" - comprese cose che erano fuori gradiente! Venivano citate cose del Grado 0 come motivo di bocciatura sul Pro Meetering. Qualche meraviglia che ci volesse tanto tempo?

C'erano anche problemi a raccogliere iscrizioni su questi corsi perché ormai era conoscenza comune che la promessa di finirli in poche settimane era una bugia e in realtà ti ci dovevi dedicare per mesi e mesi, specialmente se non eri studente a tempo pieno. Chi è che vuole stare per un anno sullo stesso corso?

La GAT è stata introdotta in modo così dogmatico che è impossibile raggiungere gli standard stabiliti da RTC, se non altro per il fatto che IG ha scritto bollettini e policy contraddittori, il che è un problema. Chi è adesso che deve decidere quali policy o bollettini sono l'interpretazione assolutamente corretta e dovrebbero essere applicati, mentre altri bollettini e policy dovrebbero essere ignorati? Certamente non ce lo può dire "Sorgente", visto che è morto da un bel po' per prendere decisioni di questo tipo.

Adesso visto che per andare avanti bisogna avere un ago libero è "più standard" pulire i rudimenti per un'intera seduta- anche se IG ha definito l'ago libero in molti modi diversi. Non c'è da meravigliarsi se la gente fa blow così alla svelta.

Questo è "Mantenere Scientology in Funzione"? No.

Questo è "Mantenere Scientology all'angolo" e costringere staff e membri della chiesa a pagarne le conseguenze. Anche finanziarie.

Non posso confermare la funzionalità di Scientology prima della GAT perché non c'ero, ma posso dire che ho personalmente conosciuto persone che erano sul posto da anni, erano considerati ottimi auditor e una volta tornati dal riaddestramento sulla GAT hanno cominciato ad avere seri dubbi sia su se stessi come auditor, che sulla tech in generale.

Sono sicuro che non era l'EP che ci si aspettava, ma nonostante tutto è stato un EP.



Lo scritto che segue è cronologicamente precedente agli altri, ma tratta più o meno lo stesso argomento per cui lo accludo. Come gli altri proviene dal message board di Operation Clambake.
Martini


Posted: Fri Jul 01, 2005 6:33 am by Unleashed:

Ho lasciato la Int Base nel 1998. Per quanto ne so David Miscavige stava facendo OT VII. Non credo avesse avuto molto addestramento amministrativo o tecnico al di fuori di "solo". Non si è nemmeno diplomato alle superiori.

Ricordo che alla metà degli anni '90, ai tristemente noti "briefing della base", Miscavige diceva o urlava a ASI, RTC, CMOI, CMO Gold, ESI, Gold - che NESSUNO IN NESSUNA PARTE DI SCIENTOLOGY SAPEVA AUDIRE. Non a Flag, non a Int, non a CC INT, da nessuna parte. Ci disse che quando Jan Norton era il D of P di Flag, anni fa, aveva permesso che 750 OT VII attestassero il livello anche se non ce l'avevano fatta. Erano tutti OP, ci disse che nessuno di loro sapeva audire, che non sapevano che cosa stavano facendo su Solo NOTs. DM ha creato la "Golden Age of Technology" come una strategia di PR per "perfezionare la tech", quando in realtà si trattava della sua personale strategia "PR" per fare in modo che tutti in Scientology si riaddestrassero, perché non sapevano che cosa stavano facendo. Sapeva che la tech era completamente fuori controllo. E poi c'era l'aspetto finanziario del far pagare a tutti un nuovo addestramento. Nel corso del grosso fiasco dello sviluppo degli esercizi della Golden Age of Tech nell'ufficio del Snr C/S Int, Ray Mithoff venne massacrato duramente per non aver creato gli esercizi e perché il suo ufficio ci metteva così tanto per metterli a punto. (Mithoff) restò per settimane (o forse mesi) a pulire gabinetti e pavimenti con lo spazzolino da denti, e Miscavige lo faceva dormire in una tenda sul pendio dietro le ville più alte di Int Base. In realtà per molto tempo - forse un anno - non vi fu alcun Snr C/S Int, anche se quando c'erano gli event tipo Flag, Saint Hill ecc. andavano a riprendersi Ray Mithoff ai bagni che doveva pulire, gli mettevano addosso l'alta uniforme e lo mettevano in fila come un manichino con il resto dei senior exec, come se tutto fosse perfetto e normale. Il mondo di Scientology non doveva sapere che da tempo era stato sollevato dal posto... Ricordo che uno dei motivi per cui Ray fu tolto dal posto fu perché aveva firmato diversi folder dei RPFiani senza leggere il foglio di verifica. E anche perché lo staff di RTCR aveva alterato diversi HCOB, bollettini inclusi poi nei volumi OEC del 1991. Russ Williams, un membro dello staff di RTCR che poi era stato promosso a SEI (Services Exec Int), confessò di avere alterato diversi HCOB, compresa la formula della condizione di pericolo (espansa). Vi aveva aggiunto diversi gradini di sua iniziativa. Il grave è che quei bollettini furono poi tutti autorizzati da RTC I/A (Issue Authority, gli dei della tech standard), che sono i "custodi della tech". Questo forse lo si sa già, ma sono stati Sue e Dan Koon e Ray Mithoff a scrivere una parte sostanziosa dei rundown di NOTs, e Mithoff era costantemente nei casini perché non aveva fatto i rimanenti.


Note di Martini:

1. Vicki Aznaran ha poi lasciato Scientology divenendo una voce apertamente critica.

2. Jesse Prince, uno dei pochi - se non l'unico - scientologist di altissimo livello di colore ha poi lasciato Scientology divenendo una voce apertamente MOLTO critica. Suoi scritti qui, qui e qui.

 
 
 
INDICE
 
 
 

Copyright © Allarme Scientology. L'utilizzo anche parziale dei materiali di questo sito - testi, traduzioni, grafica, immagini, digitalizzazione e impaginazione - con qualsiasi mezzo e su qualsiasi supporto, non consentita senza il preventivo consenso scritto del gestore del sito. Per richieste e chiarimenti contattare: allarmescientology@email.it