In ottemperanza al provvedimento 08/05/2014 Garante per la protezione dei dati personali, si avvisa il lettore che questo sito potrebbe utilizzare cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche anonime. Proseguendo con la navigazione si accetta l'uso dei cookie.
Lo Scandalo Scientology: Capitolo 21, Scientology funziona?

© Di Paulette Cooper. Il libro del 1972 che ha fatto storia per la gravità delle ritorsioni e delle molestie contro l'autrice da parte della chiesa di L. Ron Hubbard.

© Traduzione a cura di Simonetta Po, primavera 1998.

[...] 
 
Hubbard affermava che i procedimenti di Scientology potevano alleviare e curare malanni come l'astigmatismo, l'artrite, le allergie, l'asma, la borsite, le cataratte, alcune difficoltà coronariche, i raffreddori, le dermatiti, probabilmente il diabete, squilibri ghiandolari, leucemia (che Hubbard sosteneva potesse essere causata da un engram, contenente la registrazione dell'espressione "mi fa andare il sangue in acqua"), le emicranie, la polio, le scottature da radiazioni, la sinusite, la tubercolosi, l'ulcera ecc. 
 
Inoltre sosteneva che Dianetics e Scientology "facciano passare il cancro incipiente", e credeva che quest'ultimo, "specialmente il cancro maligno", potesse essere causato da engram
 
Uno Scientologist che stava morendo di cancro allo stomaco trascorse da due ore e mezza a sei ore al giorno, per diversi mesi, con un auditor che gli chiedeva, tra le altre cose: "A che stomaco puoi stare di fronte? A che stomaco non puoi stare di fronte? Pensa a uno stomaco a cui puoi stare di fronte" ecc. L'uomo morì. 
 
Hubbard dichiarò inoltre che Dianetics o Scientology potevano alterare la forma del corpo e far crescere in statura, rendere ambidestri, curare i pazzi, l'impotenza, gli stati maniacali, le laringiti, rendere più belli i bambini, cambiare la personalità, migliorare i soggetti affetti dal morbo di Parkinson e far scomparire grandi lividi in quarantacinque minuti. 
 
I procedimenti di Scientology a quanto pare possono anche riportare in vita i morti: Hubbard ha raccontato un miracolo effettuato da uno dei suoi auditor, aggiungendo che "Il Papa stesso sarebbe stato felice di assistervi". Affermava anche di aver riportato in vita un bambino ordinando al suo thetan di tornare indietro e rientrare nel corpo. 
 
Sfortunatamente molte delle affermazioni di Hubbard non sono state e non possono essere dimostrate. 
 
Non c'è tempo di analizzare tutte le dichiarazioni che ha fatto. Una di queste ad ogni modo è che Scientology è in grado di guarire le ustioni provocate da radiazioni, e che gli effetti dannosi riscontrati in persone che stavano ricevendo procedimenti sono stati "di fatto testati" più bassi di quelli in persone che non ne ricevevano. 
 
Hubbard si considerava un esperto in questo campo, e aveva scritto un libro come "fisico nucleare", intitolato Tutto sulle Radiazioni. Come in quasi tutti i libri di Hubbard, la dedica è più interessante del contenuto: a Winston Churchill, "che avrebbe potuto scrivere e dire tutto questo molto meglio", e a Dwight David Eisenhower, "che avrebbe potuto risolverlo se avesse avuto più collaborazione." 
 
[...] 
 
Scientology è detta aumentare la creatività, ma alcuni Scientologist, mentre si convincevano di avere ogni giorno più creatività, di fatto smettevano di dipingere, scrivere e scolpire e trascorrevano tutto il loro tempo nella Chiesa. 
 
Scientology migliora la memoria, ma l'unica volta in cui Hubbard presentò pubblicamente un clear che si supponeva dovesse essere capace di ricordare tutto, compreso ogni singolo istante della sua vita, fece scappare i 6.000 del pubblico quando l'esaminanda non fu in grado di ricordare una singola formula di fisica, materia nella quale si stava laureando, e neanche il colore della cravatta di Hubbard quando questi le girò la schiena. 
 
Scientology afferma di aumentare il Q.I. delle persone, mentre di fatto il Q.I. non può essere incrementato significativamente. Nonostante questo Hubbard scrisse al Presidente Kennedy che Scientology poteva aumentare il Q.I. alla velocità di 1 punto per ora di auditing, e una volta disse a un giornalista di aver portato un Q.I. da 83 a 212. In ogni caso, come molte delle affermazioni di Hubbard, l'aumento del Q.I. fa buona pubblicità e aiuta a portare gente insicura nelle Org
 
[...] 
 
Uno dei motivi per i quali le affermazioni degli Scientologist non possono essere provate, è che molte delle ricerche di Hubbard vanno contro la conoscenza comune e talvolta mancano di buon senso. 
 
Nei giorni di Dianetics, per esempio, che forse avrebbe dovuto chiamarsi "Diarretics", Hubbard somministrava ai suoi preclear elevati dosaggi di misture pericolose, composte da vitamine e acido glutammico (chiamate "guk"), in modo da farli percorrere meglio - nonostante non esistano prove concrete che dimostrino che la diarrea migliori la salute mentale. 
 
La sua teoria [sull'evoluzione dell'uomo] del Boo-Hoo, o vongola primordiale, è un altro esempio delle sue stravaganti teorie. Affermò che il suo Boo-Hoo, che "segnava la transizione dalla vita marina a quella terrestre", aveva vita difficile perché poteva essere ferito o attaccato da uccelli predatori. Ma se la vita stava appena sorgendo dal mare, da dove venivano gli uccelli predatori? 
 
Un'altra affermazione: nel suo libro intitolato La Storia dell'Uomo, usava come esempio a sostegno delle sue teorie l'Uomo di Piltdown. Anche dopo la dimostrazione che l'Uomo di Piltdown era una beffa scientifica, Hubbard non cambiò la sua teoria. 
 
[...] 
 
Probabilmente queste discrepanze sono emerse a causa della natura della "ricerca" di Hubbard. Secondo la sua seconda moglie, che viveva con lui all'epoca in cui stava compiendo le ricerche, non ci fu mai ricerca, nessun soggetto studiato: il libro Dianetics venne scritto in tre mesi e fu tutto opera della sua fantasia, mentre gli "studi dei casi" furono unicamente il frutto della sua fertile immaginazione. 
 
[...] 
 
Tuttavia i seguaci credono che ogni parola che scriva sia La Verità. 
 
Un gruppo di ammiratori di Hubbard ha scritto in un libro che paragona le sue affermazioni a quelle della Bibbia (e a quelle di San Tommaso d'Aquino), perché sono convinti che esistano delle similitudini. 
 
È difficile credere che Scientology o Dianetics abbiano realmente aiutato qualcuno. Ma gli Scientologist, negli atri delle loro Org, conservano libri di testimonianze pieni di "storie di successo" di gente che è stata aiutata da Scientology, e nelle Org c'è addirittura un Direttore dei Successi che sollecita queste testimonianze. Ma le storie non raccontano, comunque, gli effetti a lungo termine. 
 
Se queste testimonianze restano comunque di scarso valore, rimane il fatto che molta gente crede di essere stata aiutata da Scientology e Dianetics, e probabilmente molti di loro lo sono stati. 
 
[...] 
 
Tuttavia, invece di preparare i seguaci ad affrontare il mondo reale, cosa che ci si aspetterebbe da una terapia, Scientology li educa a vivere nel mondo di Scientology. 
 
Ci sono sempre nuovi corsi da fare. Quando sono stanchi di farsi audire possono sempre audire gli altri. Quando sono stanchi della Org possono entrare nella Sea Org. E quando si stancano di tutto questo possono mettere in piedi una franchise - scusatemi, iniziare una missione ed entrare a loro volta nel business di Scientology. 
 
Pertanto potrebbero anche essere stati aiutati, ma a un prezzo altissimo in termini di tempo e denaro. 

Renderti disponibile la traduzione del libro che stai leggendo ha comportato diverse ore di lavoro gratuito. Contribuisci a difendere questo sito e il suo importante ruolo informativo facendo una una

 
[...] 
 
A dispetto di questi casi e di altri ancora, Scientology sostiene che nessuno è stato mai danneggiato da Scientology o Dianetics. 
 
Possono anche aver ragione quando affermano che non sono stati Dianetics o Scientology a causare i problemi; ma lasciare che un auditor, senza appropriato addestramento medico e psicologico, lavori con gente che potrebbe avere disturbi psichici o mentali, ha tutta l'aria di una pratica pericolosa - anche se si sostiene che le cure siano indirizzate esclusivamente allo spirito. Lasciare che un auditor cerchi di aiutare la gente facendola ritornare nel grembo materno e poi nelle vite precedenti, potrebbe non essere così benefico come farla parlare dei suoi problemi reali della vita reale. 
 
Ci sono quattordici modi diversi di "gattonare" prima che un bambino impari a camminare. Anche la mente, a suo modo, ha una sequenza da seguire, e ciascuno di questi gradini deve essere in qualche modo reso stabile prima di potersi muovere con sicurezza sul successivo. Gli Scientologist, incoraggiati da auditor di dubbia professionalità e qualifica, possono spostarsi al gradino successivo senza essere pronti per farlo. E, come per il camminare senza essere andati gattoni, possono cadere di botto sui loro "sederi psichici". 

 
 
 
INDIETRO   INDICE   AVANTI
 
 

Copyright © Allarme Scientology. L'utilizzo anche parziale dei materiali di questo sito - testi, traduzioni, grafica, immagini, digitalizzazione e impaginazione - con qualsiasi mezzo e su qualsiasi supporto, non consentita senza il preventivo consenso scritto del gestore del sito. Per richieste e chiarimenti contattare: allarmescientology@email.it