In ottemperanza al provvedimento 08/05/2014 Garante per la protezione dei dati personali, si avvisa il lettore che questo sito potrebbe utilizzare cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche anonime. Proseguendo con la navigazione si accetta l'uso dei cookie.
Il "gulag" di Scientology 

Di Robert Vaughn Young.

Intervento su alt.religion.scientology, 24 Settembre 1998.

Traduzione a cura di Martini.

Martin Hunt mi ha chiesto e ha sollevato la domanda se in Scientology esista un RPF dell'RPF e se anche i bambini  vengano assegnati all'RPF. 

Rispondo sì a entrambe le domande. Sono stato sul RPF per 16 mesi e mentre durante la mia permanenza non c'erano bambini (il più giovane era - credo - sui 16 anni) ho parlato con altri che invece avevano servito [nel senso militare - n.d.t.] con bambini, e ho anche incontrato un ragazzino (sui 12 anni) che era stato all'RPF dei bambini sulla nave. 

Tornando all'RPF dell'RPF, sì, esiste e vi sono stato assegnato. [...] Lasciatemelo raccontare usando le loro definizioni.

Ai rappresentanti di Scientology piace dire che l'RPF (Rehabilitation Project Force - eufemismo di Hubbard per gulag) è il luogo dove uno staff può essere mandato per essere "redento" ed è del tutto "volontario". Questa è una menzogna che può essere facilmente smentita con la loro stessa letteratura. 

Primo, l'RPF e le sue regole sono creazioni di Hubbard. Esiste una "serie RPF" [serie di direttive - n.d.t.] che descrive le sue regole. 

Hubbard creò l'RPF sulla nave Apollo. All'RPF vengono assegnati i membri della Sea Org e, a dispetto dell'"effetto" che si cerca di dargli, la gente vi viene mandata per le ragioni più ridicole. Molte volte vi si veniva mandati per il capriccio o in un momento di rabbia di Hubbard o di qualche senior. Era un modo per punire e riprogrammare ("riabilitare") la persona costringendola in condizioni terribili, con orari di lavoro lunghissimi (dalle 06,00 alle 18,00), brevi pause pasto (30 minuti, con Hubbard che prescriveva che si dovessero mangiare solamente avanzi del resto dell'equipaggio), poco sonno, nessun contatto sociale o familiare, e il resto del tempo (5 ore tutte le sere) da passare nello studio del materiale di Hubbard o sottoponendosi ad interrogatori dove uno confessava crimini reali o immaginari. Questi "crimini" vengono messi per iscritto e anche usati contro le persone, al bisogno. E può andare avanti per anni. 

L'RPF fornisce un autentico e agghiacciante esempio di ciò che Hubbard intendeva fare per "cancellare" la gente dalla società, per "rimuoverla" "senza rimpianti" come è già postato qui nel newsgroup alt.religion.scientology

Impossibilitato a farlo sulla società in generale, riuscì a introdurre questi programmi in Scientology, prima sulla nave e poi a terra (paralleli possono essere trovati nei campi di "rieducazione" dei Cinesi, dove uno va, lavora e confessa in modo da poter poi "reintegrarsi" nella società). 

L'RPF dell'RPF è di fatto un RPF all'interno dell'RPF, un gulag dentro il gulag. Quelle che state per leggere sono in pratica le regole delle già brutali restrizioni dell'RPF applicate di nuovo. Lasciatemi citare la definizione di "RPF del RPF" presa dal loro Dizionario Amministrativo. La definizione stessa riempie un lungo paragrafo del libro. [...] i miei commenti sono (tra parentesi). 

«RPF dell'RPF, ai membri sono applicate le seguenti restrizioni: 

(1) segregazione dagli altri membri dell'RPF relativamente a lavoro, compagnia, alloggiamenti, adunate e ogni altra attività di comando. 

(questo succede già ai membri dell'RPF. Vengono segregati dal resto dello staff. Non possono parlare agli staff o stare con loro, a meno di non essere interpellati o assegnati a lavorare in quell'area. Se vengono interpellati devono rivolgersi a tutti con "Sir" [Signore]. Sull'RPF dell'RPF si viene segregati di nuovo) 

(2) niente paga. 

(La paga standard dell'RPF era di $5 alla settimana, secondo gli ordini di Hubbard. E non era insolito rimanere sull'RPF per più di un anno. Io ci sono stato per 16 mesi, il che significa che il mio reddito per 16 mesi di lavoro è stato di $80. Qualcuno ci è rimasto per anni. Richard Tinkelberg, anche lui della Author Service Inc. [Affiliata di Scientology. For profit. Cura i lavori letterari di Hubbard - n.d.t.] era lì da un anno e mezzo quando arrivai io, e c'era ancora quando me ne andai) 

(3) nessun addestramento. 

(Il solo addestramento che hai sull'RPF è l'addestramento dell'RPF, per aiutarti a "redimerti" o "riabilitarti". Nessun addestramento significa che il tuo "progresso" [verso la "libertà totale" - n.d.t.] è interrotto e non riuscirai a "diplomarti") 

(4) niente auditing (4) 

(Vedi punto 3. Significa semplicemente che non puoi "progredire". Comunque la persona deve mettere per iscritto i suoi "crimini" per il MAA, vedi sotto) 

(5) Può solo lavorare nei mud box nell'E/R [??-n.d.t.]. Non può lavorare con gli altri membri dell'RP. 

(i mud box erano il posto più sporco della nave, nella sala macchine. Quello che fondamentalmente accade - quando l'RPF è applicato fuori dalla nave - è che a chi sta sull'RPF dell'RPF vengono assegnati i compiti più sporchi, sozzi, degradanti possibili, e solamente quelli. Essere isolati dal resto dell'RPF aveva un grande impatto perché si era dei fuori casta totali, lebbrosi, dopo aver lavorato duro per essere membri di una squadra. L'apparenza che si cerca di creare è che non si ha un solo amico) 

(6) sei ore di sonno massimo. 

(Nota: massimo. Il resto del giorno si passa su lavori manuali duri e degradanti, senza amici, e poi si può dormire sei ore MASSIMO. La privazione del sonno viene spesso citata dagli esperti come elemento chiave per creare quello che è spesso chiamato "lavaggio del cervello" o "controllo mentale" ed è qui che Hubbard lo usa per spezzare veramente una persona. 

(7) dipende in tutto e per tutto dal RPF MAA (Maestro d'Armi-Ufficiale di Etica), compresa la produzione. Il MAA dell'RPF può designare un supervisore della produzione. 

(Questo è il modo di Hubbard per dire che la persona deve essere tenuta sotto stretto controllo. Non si può nemmeno andare in bagno da soli (5). Il MAA è la sola persona a cui possono parlare. Il MAA è l'"ufficiale di etica" dell'RPF. Dirige il gruppo a forza di punizioni) 

(8) Per ogni azione per cui [il membro] è ritenuto colpevole, le punizioni standard di etica vanno applicate maggiorate tre volte, fintanto che rientra nel RPF per sua stessa auto-determinazione. 

(Qui c'è la verità a proposito della natura "volontaria" del RPF. La persona viene tenuta sull'RPF dell'RPF, costretta a carichi incredibili di lavoro e privata del sonno con triple razioni di già brutali punizioni, fintanto che "rientra nell'RPF di sua propria volontà" [...] 

(9) [il membro] può comunicare solamente con il MAA dell'RPF o con il suo assistente designato. 

(Significa esattamente quello che sembra, compresa nessuna comunicazione con la famiglia. Non si può parlare, scrivere o ricevere comunicazioni da parenti, consorti o figli. La "segregazione" è completa. Pertanto se si vuole vedere o parlare con la famiglia, si deve decidere "di entrare nell'RPF di propria volontà". 

Lo state leggendo, Chick Korea e John Travolta, quando vi andate a lamentare per come gli Scientologist vengono trattati [in Germania]? 

(10) non può rientrare a pieno titolo nell'RPF fintanto che non ha fatto penitenza nei confronti di tutti i membri dell'RPF. 

(Questo viene chiamato "progetto di penitenza" e deve essere fatto nel proprio tempo "libero". La 'penitenza' può essere accettare di fare il bucato a tutti per una settimana. Il problema è che non esiste tempo libero, così quello che alla fine succede è che la persona dorme due ore a notte o niente del tutto per fare "penitenza")» 

FCO 2990-2 

(Questa è la direttiva da cui è stato preso quanto sopra. È un Flag Conditions Order intitolato "Assegnamento all'RPF" del 24 Aprile 1974 [Scritto da L. Ron Hubbard e parte integrante della dottrina "religiosa-filosofica" di Scientology - n.d.t.]) 

La definizione [del Dizionario] continua poi con un appunto tra parentesi, apparentemente inserito dal redattore del volume e sta a significare che non è parte del FCO. Fornisce maggiori ragguagli. 

«L'assegnazione all'RPF dell'RPF fu creata perché la persona considerava l'RPF un divertimento, un premio e quindi era incapace di riconoscere un bisogno di redenzione o i mezzi per effettuarla. Fintanto che la persona non riconosce di sua spontanea volontà questo bisogno, richiesto dalle azioni di redenzione dell'RPF, si applicano le restrizioni» 

In altre parole, le punizioni vengono incrementate fintanto che la persona, "di sua spontanea volontà", cede. Riuscite a vederla? Coercizione? Questa è l'idea di Hubbard di "auto-determinazione". 

Benvenuti nel doublethink [incoerenza ideologica - vedi 1984 di Orwell - n.d.t.]. Come nota finale, e per mostrare come l'"etica" viene applicata all'RPF, quanto segue è preso dallo stesso Dizionario Amministrativo

«MAA del REHABILITATION PROJECT FORCE, responsabile del Bosun dell'RPF (la persona in carica per l'RPF) per l'etica dei capi-sezione, per mantenere l'etica nella sua sezione (L'RPF è diviso in sezioni, come sezioni militari - non ci sono numeri fissi così un RPF di 50 persone può avere sei o sette sezioni), e quando (il MAA) deve prendere provvedimenti di etica su un membro, anche il suo capo-sezione riceve la stessa punizione» 

Questo è quello che fa funzionare l'RPF, quando arriva il MAA i capi-sezione vengono minacciati delle stesse punizioni di ognuno dei loro sottoposti, e potete immaginare quanto sia brutale per della gente che già è privata del sonno. Lamentarsi o non obbedire significa farsi mandare sull'RPF dell'RPF fintanto che uno non "cambia idea" e si accetta il programma. 

Quindi quando Chick Korea e John Travolta la prossima volta si lamenteranno per il trattamento riservato agli Scientologist, potreste mostrare loro questo post, o la voce del Dizionario Amministrativo, e chiedere di protestare su come gli Scientologist vengono trattati ALL'INTERNO di Scientology? [...] 

E per favore, passatelo anche a quelli che dicono che in Scientology non esiste nessuna forma di "controllo mentale da setta". Anzi, meglio, fategli fare l'RPF dell'RPF fintanto che cambiamo IDEA "di loro spontanea volontà" e vediamo che cosa dicono. 

 
 
 
INDICE
 
 
 

Copyright © Allarme Scientology. L'utilizzo anche parziale dei materiali di questo sito - testi, traduzioni, grafica, immagini, digitalizzazione e impaginazione - con qualsiasi mezzo e su qualsiasi supporto, non consentita senza il preventivo consenso scritto del gestore del sito. Per richieste e chiarimenti contattare: allarmescientology@email.it