Cults in Our Midst - Le sette tra noi: Prefazione e introduzione.

Di Margaret Thaler Singer, con la collaborazione di Janja Lalich

Pubblicato nel 1995 da Jossey-Bass Publishers, ISBN 0-7879-0266-7, prefazione di Robert Jay Lifton. Una lettura fondamentale per comprendere il fenomeno settario.

© Traduzione in italiano a cura di Simonetta Po, 2000/2001

 
 
 
 
 
Presentazione del traduttore

Credo che questo libro di M.T. Singer e J. Lalich sia di importanza fondamentale per comprendere il fenomeno settario e le sue dinamiche, oltre che fornire un valido aiuto a chi, uscito da un gruppo di questo tipo, stia cercando di rimettere insieme i pezzi della sua esperienza e necessiti di una maggior comprensione di quanto ha vissuto.

Purtroppo questo particolare settore, che pure tocca da vicino migliaia di persone, presenta una triste carenza nell'ambito del panorama informativo italiano, e questo è il motivo che mi ha spinto a intraprendere il lungo lavoro di traduzione di un volume di ben 350 pagine, e a metterlo a disposizione gratuitamente in Internet.

Personalmente ho trovato di particolare interesse i capitoli relativi ai processi di riforma del pensiero, il cosiddetto plagio di cui tanto si parla, spesso a sproposito; inoltre sono meritevoli di particolare nota i capitoli relativi alle tecniche di persuasione fisiologica - ci si rende conto di quanto esse vengano spesso usate anche nelle comuni palestre, e le tecniche di persuasione psicologica, indubbiamente più conosciute. Infine merita attenzione la discussione sulla presenza settaria nel mondo del lavoro, e quella relativa alla cosiddetta Large Group Awarness Training - Formazione alla Consapevolezza per Grandi Gruppi, che si sta prepotentemente affacciando anche sul mercato italiano.

Questo premesso, credo però sia di importanza altrettanto fondamentale non dimenticare che la Dot.ssa Singer è una psicologa clinica e che molte delle realtà rappresentate sono casi estremi e non di frequente riscontro. Anche se si afferma che ogni caso andrebbe valutato singolarmente, ho riscontrato nell'esposizione una radicalità che non condivido, e che potrebbe ingenerare nel lettore reazioni e prese di posizione eccessive. Come ha scritto il Prof. Paolo Michielin nella presentazione italiana di un altro libro delle stesse autrici, Psicoterapie Folli, Conoscerle e Difendersi, "Alcune affermazioni sono volutamente provocatorie, e il lettore non mancherà di riscontrare un'inevitabile parzialità ...Con queste avvertenze, la lettura del libro è certamente utile non solo alle persone inesperte, ma anche agli psicologi e ai medici psicoterapeuti".

Simonetta Po

 
 


Prefazione [...]

 
 
 
INDICE AVANTI
 
 
 

Copyright © Allarme Scientology. L'utilizzo anche parziale dei materiali di questo sito - testi, traduzioni, grafica, immagini, impaginazione e codice html - con qualsiasi mezzo e su qualsiasi supporto, non consentita senza il preventivo consenso scritto del gestore del sito. Per richieste e chiarimenti contattare: allarmescientology@email.it